Dal lontano 1997 ai nostri giorni il blog, contrazione di “web log”, ha sempre raccolto tra le sue pagine i nostri pensieri. Inizialmente visto come una sorta di “diario on-line” oggi ha assunto un ruolo essenziale anche nelle aziende.
Se raccontare attraverso il blog le nostre esperienze personali “day by day” a molti appare semplice non si può dire lo stesso se siamo un brand, vediamo perché.

blog cos'è

Che taglio dare al blog?

I blog possono essere: personali oppure a carattere aziendale. Nel primo caso tutto ruota attorno alle nostre giornate, le esperienze di vita, i viaggi o qualsiasi argomento “di prima mano” che riesca a conquistare un suo pubblico; utenti sempre pronti a leggere i nostri post. Quando il blog rappresenta una attività lavorativa invece le cose cambiano – ci aspettiamo inevitabilmente dei risultati “dai contenuti”; come ad esempio incrementare le vendite.
Molti “blogger”, questo il nome di chi si dedica assiduamente alla scrittura dei post sui blog, hanno monetizzato i loro contenuti o la loro passione grazie alla scrittura per il web: turismo, ricette, moda, tecnologia sono solo alcuni dei temi più trend di cui parlare!
Se devi scegliere di cosa tratterà il prossimo post, all’interno del blog, fa quindi attenzione a: “intercettare l’argomento giusto”, “il target adatto” e soprattutto “cosa vuoi trasmettere ai tuoi lettori”.

 

Perchè senti parlare di Storytelling?

Un modo efficace di trasmettere i tuoi valori (o quelli del tuo marchio) è far emozionare le masse tramite “il racconto di una storia”; questo è quello che viene messo in campo con lo “storytelling”. Se questa tecnica ha reso virali tanti video ed i contenuti sul web, perché non farla nostra?
Altra caratteristica blog (e di internet in generale) è l’apertura ad un linguaggio semplice. Aperto a mostrare “il dietro le quinte” e dove viene sottolineato che, dietro ogni prodotto, c’è il lavoro di un personale attento.

Adesso che sei consapevole di come viene utilizzato un blog capisci anche che è uno strumento importante per il coinvolgimento del tuo pubblico. Utile per instaurare un rapporto di fiducia con i lettori: i tuoi follower.